Informativa

______________________________________________________________________________

Cambia lingua:

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZI GRATUITI

Versione 1.5 – 17.10.2021

Le seguenti definizioni e condizioni regolano il rapporto di fornitura e fruizione dei servizi telematici estensivamente descritti nella schede di email Gratuito reperibili sul sito internet: https://www.ammassi.it/

Capitolo 1 – Descrizione generale e cessione del Contratto;

Ammassi.it, definita in seguito Privato propone al cliente la stipula di un contratto che consente di usufruire dei servizi richiesti con le caratteristiche e le prestazioni definite dalla tipologia prescelta, cosi come riportato nella scheda tecnica del prodotto.

Non è consentito il trasferimento a terzi totale o parziale dei servizi oggetto del presente accordo.

Ogni prestazione definita accessoria al servizio oggetto del contratto e richiesta dal cliente anche in momenti successivi alla stipula è sottoposta alle condizioni del presente accordo e viene considerata come componente del servizio.

Capitolo 2 – Oggetto;

Oggetto del contratto è la locazione di cose ovvero la licenza d’uso, per cui il cliente non acquisirà mai la proprietà dei mezzi messi a disposizione (hardware e software).

Il privato si impegna ad erogare il servizio con le caratteristiche indicate nelle schede descrittive del pro­dotto alla data della sottoscrizione del contratto; il servizio può essere interrotto, per il tempo necessario ad effettuare gli aggiornamenti hardware e software.

Capitolo 3 – Responsabilità del Cliente;

Il cliente è totalmente responsabile dei dati inseriti nella memoria a lui riservata e delle eventuali controversie collega­te alla distribuzione in rete di tali dati. Dichiara, con il presente accordo, di esentare il privato concedente da respon­sabilità di carattere civile e/o penale derivanti dalla gestione dei dati inseriti che violino le norme vigenti.

Il cliente è responsabile per eventuali violazioni di copyright causate da dati o da programmi soggetti a diritti d’au­tore contenuti nel server e non espressamente forniti dal privato concedente e sarà tenuto a manlevare il privato concedente da qualsiasi genere e tipo di onere comunque derivante da tali violazioni, cosi come da eventuali violazioni connesse alla utilizzazione in qualsiasi modo del nome del dominio associato all’account.

Capitolo 4 – Limitazioni di responsabilità di Ammassi.it.;

Il privato concedente provvede ad aggiornare il proprio software per adeguarlo ai servizi,limitatamente al proprio sistema operativo ed ai servizi di base citati nel momento in cui le release sono ufficialmente rilasciate; non rientrano negli oneri del presente accordo interventi richiesti per l’aggiornamento prima del rilascio delle release di cui sopra. Inoltre non rientrano interventi per sanare anomalie direttamente imputabili al cliente.

È esclusa ogni forma di assistenza tecnica al cliente su problematiche di programmazione e/o di gestione non diretta­mente collegate a funzionalità offerte e indicate nella scheda tecnica del prodotto e direttamente riconducibili ai servizi resi dalla Società concedente.

È previsto un supporto di assistenza tecnica al cliente per tutto il periodo contrattuale di erogazione del servizio i cui modi di fruizione verranno comunicati dal privato concedente all’indirizzo web sopra specificato.

Capitolo 5 – Durata contratto;

Il presente accordo ha una durata di 12 mesi dall’accettazione e dovrà essere rinnovato ogni 12 mesi manualmente da

parte del cliente sul sito www.ammassi.it

In caso di mancato rinnovo da parte del cliente il servizio verrà dapprima sospeso e dopo 10 giorni terminato, senza possibilità di recupero dati. Il cliente nulla avrà da pretendere in caso di mancato rinnovo del servizio in oggetto.

Capitolo 6 – Casi di sospensione e/o interruzione del Servizio;

Il privato concedente per i servizi Gratuiti si riserva la possibilità di interrompere i servizi, totalmente o parzialmente, per cause di forza maggiore o per cause imputabili al fruitore del servizio in qualunque momento inviando la motiva­zione per e-mail presso l’indirizzo di posta fornito dal cliente all’atto della sottoscrizione.

Il privato concedente si impegna a preavvisare il cliente, con un anticipo di almeno 10 giorni, nel caso non sia più in grado, ovvero non intenda rinnovare tacitamente il presente accordo al termine della sua scadenza naturale.

Capitolo 7 – Ulteriori casi di sospensione e/o interruzione del Servizio;

Il servizio, essendo gratuito, è da accettare in quanto tale. Ammassi.it. si impegna nei limiti delle proprie pos­sibilità a garantirne la qualità e la continuità. Ammassi.it. non si assume responsabilità per eventuali perdite di dati causate da guasti o imprevisti di altra natura, si consiglia sempre di mantenere una copia di backup dei files, del proprio database mysql ed eventualmente dei dati contenuti nelle proprie caselle e-mail.

Non è previsto alcun tipo di rimborso per eventuali danni causati direttamente o indirettamente dal servizio.

È possibile procedere all’eliminazione del proprio servizio in qualsiasi momento tramite l’apposito modulo presente nell’area clienti su www.ammassi.it.

Non è consentito discutere circa i provvedimenti presi dagli amministratori e dallo staff se non in sede privata (ticket).

La Società concedente ha facoltà di sospendere, senza preavviso, l’erogazione del servizio qualora sussista una delle seguenti fattispecie:

a. Il cliente si rende parte attiva in tentativi di violazione dei sistemi informatici della Società concedente o di terzi a mezzo del servizio messo a disposizione dalla stessa Privato concedente.

b. Il cliente costituisce una situazione di pericolo e/o di instabilità del sistema a seguito di sue attività che arrecano danno alla Privato concedente.

c. Per il servizio Web App l’iscrizione avviene a titolo gratuito e non impegnativo. Ciascun utente si impegna a rispettare la gratuità del servizio ed il diritto altrui di usufruirne evitando azioni/comportamenti/ pubblicazioni che siano contro questo principio. Poichè le risorse sono condivise tra i vari utenti, coloro che dovessero farne un uso sproporzionato e spregiudicato verranno avvisati ed eventualmente esclusi dal servizio.

______________________________________________________________________________